Coronavirus di Luca Venturi

Così non si vive Or, sol chiusi sott’i tetti, Rifuggiam amori e affetti. Oblio nelle cuoia, oblio nel cor Niente ci libera dall’orror… Adesso che non è più normale Viver per noi è sol male… Iddio, perché questo? Rifiutati da Luce il seno Unti dalla terra il veleno… Sopravvivremo..? di Luca Venturi  512 total views

 512 total views